Ricercare

Gli occhi del bambino

01/12/2017

Il mio nome è Malak, sono un bambino di 9 anni e mezzo, che vive in Francia, sono andato per un mese in Marocco con mia nonna che vive in un piccolo villaggio all'ingresso del deserto, M'hamid.
Ho guidato molto da Marrakech e visitato le città marocchine sul sentiero del deserto.

Il deserto:
È necessario evitare di arrivare nel mese di giugno luglio agosto perché fa troppo caldo, altrimenti gli altri mesi vanno bene.
Sono stato tutto il mese di giugno, ero caldo e inoltre era il mese di Ramadan, è stata un'esperienza molto interessante ... Sono andato al deserto al bivacco una mattina presto e hoMi sono divertito sulle dune con un amico, involtini, corse e slittini.
Ho fatto un amico, che vive nello stesso villaggio di mia nonna, vive lì con sua madre e due sorelle ha 14 anni e si chiama Antonin, siamo andati molto d'accordo ...

Le dune molto grandi:
Sono andato a dormire una notte al bivacco di Chigaga, due ore di 4x4 dal villaggio, le dune più alte, ho navigato sulle dune con una tavola di sandboard.Sono andato un po 'oltre in 4x4 e sono andato su una duna di 60 m circa, è stato un grande scivolo avevo le tasche piene di sabbia, e poi ho visto il tramonto visto dall'alto,è stato molto bello e poi la sera dopo il pasto abbiamo fatto musica intorno al fuoco ... Mi è piaciuto anche il viaggio in 4x4 perché abbiamo attraversato paesaggi che non ero abituato a vedere.
 
Ramadan:
Può essere bello quando andiamo a fare il "ftor" (rompendo il digiuno) quando il sole tramonta, nelle persone e io adoro, è bello c'è il pane grasso, un sacco di succo naturale di frutta fattoA casa uova sode, mescolano anche il latte con la coca è piuttosto strano, strano, ma non male quando è bello. Ogni sera siamo andati da qualcuno diverso perché siamo stati invitati e tutti sono molto accoglienti e cordiali
 
Gli animali:
Sabato 10 giugno, sono andato a dare una buccia di frutta e verdura alle capre a casa di un vicino e ho preso una piccola capra tra le braccia che era troppo carino e si è sistemato, ma non l'ho tenuto.In Marocco non gettiamo rifiuti vegetali, ci sono capre, ma anche pecore e cammelli e persino gli asini che li mangiano .

 


La piscina:
Dato che faceva molto caldo, sono andato in piscina con Antonin e le sue due sorelle quasi ogni pomeriggio, è stato fantastico, in un hotel all'ingresso del villaggio ed è stato per lo più rinfrescante.
Una sera, lasciando cadere il mio amico Antonin dalla piscina, mia nonna non mi ha visto scendere dalla macchina, se n'è andata senza di me, è tornata ancora a prendermi quando ha capito che ionon era in macchina, era divertente.
 
La tempesta:
Una volta in piscina era normale, ma la tempesta di sabbia è arrivata, all'improvviso, ha annerito la piscina, non abbiamo potuto vedere nulla ho preso tutta la sabbia negli occhi che mi ha punzecchiato.Siamo subito tornati avvolti nella spugna, il paesaggio era completamente color sabbia, spettacolo divertente.Ma sorpresa quando arrivava a casa, il pavimento era coperto con cuscini di tappeti di sabbia che abbiamo pulito, ciao il lavoro ...

Fai da te:
Spesso al mattino mi sono alzato alle 6 del mattino prima che facesse caldo e sono andato ad Antonin per fare un piccolo trenino di legno con la sega. Il legno, siamo noi che siamo andati a prenderlo nel letto asciutto degli oued ...

lavaggio:
 
Una mattina quando sono andato a finire il trenino, sono stato chiamato per aiutare a lavare la coperta in una grande ciotola che ho fatto con Antonin, entrambi i piedi nel bacino, abbiamo premuto il coperchio siamo andatiabbiamo bevuto una bella risata e rinfrescati mentre lavoravamo.


La doccia:
In estate, non c'è molta acqua nei rubinetti, devi fare scorta di lattine.Nel deserto devi imparare come salvarlo.Ecco perché ho sempre fatto una doccia con un secchio e una pentola per svuotarla sulla mia testa, è una buona abitudine da prendere non difficile.
           
L'incontro:
Un giorno bussammo alla porta c'erano tre ragazzi, uno che portava una gattina per circa due o tre mesi ..., i tre ragazzi ci chiesero se volevamo tenerlo, mia nonna nonVolevano sul momento, poi quando li vide andarsene con il gatto tra le braccia, senza sapere cosa avrebbero fatto i ragazzi, decise di tenerlo; e lei è troppo carina e si lascia trasportare e accarezzare bene e io l'ho chiamata Roukia.
 
Il centro ricreativo:
Questo è un posto per i bambini, una casa nel vecchio villaggio nel palmeto, i bambini adorano venire perché ci sono molti giocattoli ... i più grandi fanno disegni o puzzle.Non ho giocato troppo perché non parlo
 arabo, ma sono andato lì comunque è stato bello vedere le ragazze grandi che cantavano e ballavano per preparare uno spettacolo.

  Il mio viaggio in Marocco è stata una piccola avventura, ho incontrato un ragazzo che è diventato mio amico, un gattino che sarà felice.A Ramadan, il paese opera in modo diverso, ho incontrato molte persone, sono stati momenti in cui anche noi ci siamo divertiti, giocando a calcio.Ho trovato paesaggi molto diversi durante il mio viaggio, kasbah, palmeti e ho persino visto un nido di cicogne.Ho imparato e scoperto cose diverse, un altro modo di vivere.

  Nota, questo testo è autenticamente scritto da Malak, abbiamo solo corretto gli errori di ortografia e alcune piccole frasi la cui maldestra sintassi doveva essere corretta